servizi correzione tesi

Correzione tesi: ortografia e grammatica al top

Non sempre si ha la stoffa dei letterati, certo, e a parte chi dovrà scrivere una tesi in Letteratura Italiana, che potrebbe essere avvantaggiato dagli studi, molti studenti si trovano di fronte al problema della correzione ortografica e grammaticale della tesi.

Come presentare un lavoro ben fatto al proprio relatore, senza sembrare ancora al liceo per errori e sviste nel testo?

Il correttore automatico? Non basta per una tesi di laurea

Se possiamo utilizzare il T9 per i messaggi e il correttore dei programmi di scrittura per la tesina di maturità, di certo per un lavoro di tesi è importante non solo la correzione ortografica basilare, ma una revisione completa. Si tratta di migliorare la forma sintattica del discorso, gli errori di grammatica e quelli di ortografia, che potrebbero non essere segnalati dal programma automatico.

Una revisione della tesi dal punto di vista della correzione errori va fatta da un occhio esperto, quantomeno un altro paio di occhi rispetto al vostro. Se la tradizione dice che “quattro occhi sono meglio di due”, è perché per esperienza molte cose possono sfuggire.

Un lavoro di correzione tesi è un aiuto valido per arrivare alle prime stesure semi-definitive del lavoro di ricerca, con una impostazione corretta della forma e della grammatica.

Discorsi chiari, scrittura fluida: per la tesi, niente sintassi contorta

Di una revisione della forma sintattica, se ne avvantaggia anche la spiegazione, ovvero la capacità di comunicare in modo chiaro i concetti, senza entrare in periodi troppo lunghi e contorti, con parentesi continue oppure troppe note a margine.
È bene strutturare periodi brevi, frasi limpide nella forma, evitando troppi aggettivi o commenti personali.

In alcuni lavori di tesi, infatti, sono frequenti delle forme di sintassi non chiare, e il relatore della tesi o la commissione, che leggeranno il testo, potrebbero già predisporsi in modo non positivo.
Il pensiero deve essere lineare, e la conseguente esposizione scritta di tale pensiero, denota invece una capacità di comprensione e una maturità nell’esposizione.

Attenzione ai termini tecnici

La tesi di laurea necessita di un’approfondita revisione anche per i possibili errori a livello di terminologia.
Non solo errori di battitura, verbi errati o refusi: fondamentale è l’utilizzo della terminologia di settore in modo corretto. Spesso non si è compreso bene un termine tecnico, ma l’errore avrà un peso importante. Se in arte la parola “cimasa” rappresenta la parte in alto di un quadro antico, usare “predella” al suo  posto, ovvero la parte posta in basso, è sicuramente un errore grave e, forse, imperdonabile dal professore!

Lo stress da consegna può fare brutti scherzi, per questo è consigliabile una rilettura attenta e un controllo esterno, sull’uniformità della scrittura ma soprattutto sull’uso adeguato dei termini.

Rileggere almeno 3 volte

Dopo una prima stesura, si deve procedere ad una rilettura della bozza e immedesimarsi nel relatore, che dovrebbe comprendere ogni concetto in modo chiaro.

È opportuno farla leggere ad un professionista, magari già laureato nella stessa materia, per capire se la tesi andrà integrata in qualche parte, per un ulteriore sviluppo dei contenuti.
Oltre alla forma, infatti, anche l’ampiezza del discorso potrebbe essere troppo scarsa. Un ottimo concetto, se non adeguatamente spiegato, potrebbe perdersi.

Quindi, l’optimus è trovare una via di mezzo tra un’esposizione minimale e uno stile prolisso: spiegare bene, dove necessario, tutta la vostra ricerca, senza dilungarvi troppo né tacere particolari importanti!

Alla terza rilettura, congiunta, vedrete che sarà tutto più semplice e perfezionato: dopotutto, anche il proverbio dice che “non c’è due senza tre!”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...